domenica 1 ottobre 2017 |

Cosa succede la domenica? #7

Buongiorno lettori oggi primo ottobre inizia un nuovo mese e riprendo,spero,la normale programmazione del blog. Oggi che è domenica vi porto l'aggiornamento delle mie letture che ne sono state parecchie dall'ultima volta ben 12 libri in più. Visto che sono tanti iniziamo subito!

Cosa hai appena finito di leggere?

Risultati immaginiRisultati immaginiRisultati immagini

Ho finto la trilogia di Lauren Blakely con Dopo questa notte e Una notte in più un erotic romance, con qualche elemento particolare ma niente degni di nota. Sinceramente ne leggo troppi quindi ê difficile trovare una qualche novità rispetto agli altri. Poi ho finiti di leggere le ultime cinquanta pagine di Illuminae di Kaufman e Kristoff, mi è piaciuto davvero tanto di solito non leggo sci-fi ma è stata una bella impresa. Non so ancora se farò la recensione è abbastanza intrinseca la trama e non so se riuscirei a parlarvene senza spoiler.


Risultati immaginiRisultati immagini

Ho finito anche la trilogia di Paper Princess di Erin Watt con Paper Palace, ho già scritto la recensione del primo libro e fare una doppia recensione per gli altri due. Ho letto Uptown girl di Raffaella V. Poggi un erotico auto conclusivo, ci ho messo un po ad entrare nella storia poiché non avevo capito gli intrecci con il passato, ma una volta immersa nella trama mi è piaciuto. Finito da poco il primo libro di una duo logia già uscita i Italia con il nome La moglie del califfo di rende adies, spero di leggere al più presto il seguito e farmi un opinione completa.



Gli ultimi libri che ho letto sono stati tutti gli After scritti da Anna Todd che già avevo letto sotto firma di fan fiction ciò che mi mancava era il finale.

Cosa stai leggendo?

Risultati immagini

Ho iniziato a leggere le primissime pagine di Lessico familiare di Natalia Ginzburg. Ne ho sentito parlare molto e in modo positivo spero che piacerà anche a me.


Cosa leggerai?
Per il momento non so cosa leggerò, come sempre vi aggiornerò su instagram delle mie letture future!


∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Che ne pensate di queste letture? Le vostre invece quali sono?
venerdì 22 settembre 2017 |

Recensione - Vuoi conoscere un casino? di Alex Astrid



Buongiorno lettori, scusate per la mia assenza dell'ultima settimana, ma ho ripreso la scuola quindi mi devo un attimo sistemare. Ho intenzione di portare dei cambiamenti alla solita programmazione del blog, per aiutare me stessa a gestire tutti gli impegni e non finire di abbandonare anche questo blog. Oggi vi porto la recensione di una giovanissima scrittrice che ha pubblicato da poco il suo secondo romanzo e mi ha chiesto gentilmente se mi andava di recensirlo. Iniziamo subito!


Titolo: Vuoi conoscere un casino?
Autore: Alex Astrid
Prezzo: 17.00 €
Pubblicazione: 2016
Pagine:284
Editore: Il ciliegio
Trama: Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. La prima lettera è datata 5 febbraio 2014 e narra gli avvenimenti accaduti subito dopo la scomparsa di Martina. Nelle lettere successive Giorgia racconta la sua vita: la famiglia, gli amici, gli amori, ma anche le delusioni e le grandi e piccole gioie. La ragazza racconta soprattutto la storia di un viaggio interiore che la porta fino alla liberazione delle proprie paure e incertezze.




∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞RECENSIONE ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞
Il romanzo è un diario di questa ragazza adolescente che scrive alla cugina morta in un incidente e attraverso le pagine di questo diario viviamo l'essenza pura di cosa vuol dire essere adolescente.
La storia non ha un tema fisso, ma varia molto e tocca tantissime tematiche: dall'amicizia all'amore, dalla scuola all'estate, dai litigi con i genitori a quelli con gli amici...in sostanza si parla di tutto!

L'approccio a questo libro è stato un po' strano, all'inizio pensavo che non mi piacesse perché lo trovavo un pochino lento, ma andando avanti con la storia mi sono ricreduta. è stato come se mi fossi  immersa nella storia e mi specchiassi, ho letteralmente trovato il mio riflesso nella storia partendo proprio dal titolo stesso.

La protagonista si rileva essere una persona incasinata per il lutto recente che ha subito, per i genitori, gli amici che non capisco il suo dolore e non si rendono conto di quanti stia soffrendo  e per un ragazzo da lei chiamato Rubio.
L'aggiunto di Riccardo alla storia inevitabilmente continua a mostrare tutte le tappe di un adolescente; ma l'autrice lo fa in un modo talmente leggero e semplice che ti sembra di farne parte.

Ho iniziato a provare questa strana sensazione come se non fossi una lettrice ma come una delle amiche della comitiva che sa tutto di tutte vuole sapere sempre di più. Ė stato strano, non in senso negativo, ma perché all'inizio ero convinta che la storia sarebbe andata in un modo che non mi sarebbe piaciuto, però mi sono sbagliata, alla grande direi, e no potrei esserne più felice.

Sono stata davvero contenta di contattare l'autrice e dirgli che  quello che ha scritto mi è piaciuto davvero e spero e credo che gli abbia fatto piacere saperlo. Però c'è qualcosa che mi ha infastidito ovvero il finale...stiamo parlando di un finale aperto, per chi mi conosce sa che detesto immaginare o indovinare cosa succederà preferisco mille volte sapere esattamente come finisce il tutto; è stata davvero l'unica, insieme all'inizio un po' lento, cosa che non mi è piaciuta!

Per rincuorarmi ho chiesto all'autrice se ci sarebbe stato un continuo e la risposta è stata no, quindi resta, almeno per il momento spero, un libro auto conclusivo!
Vi lascio il link al blog dell'autrice e un pezzo del libro che mi è piaciuto particolarmente:


Spalle contro il muro,una persona di fronte a te. Guarda davanti, non la persona, guarda oltre. Fissa un punto che non c'è davvero, più in là di quello che normalmente noteresti. Occhi fermi,persi in quel punto. Prendi la pallina da tennis che ti tiro. Di lato, molto di lato. Destra destra o sinistra sinistra. Dovresti imparare a vedere a 180° in questo modo. Dovresti. 

∞∞∞∞∞VALUTAZIONE∞∞∞∞∞

(Molto bello)

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞
E voi lo avete letto? Che ne pensate?
martedì 5 settembre 2017 |

Recensione - The tower: il millesimo piano di Katharine McGee

Buongiorno e buon mercoledì a tutti! Sono tornata con una nuova recensione,sul blog ce ne sono poche per il momento,ma le sto pianificando in modo da pubblicare sempre qualcosa di nuovo ogni settimana;sopratutto adesso che sta per iniziare la scuola vorrei cercare di rispettare la pianificazione del blog finché mi è possibile farlo. Iniziamo subito!

Risultati immagini
Titolo: The tower: il millesiomo piano
Autore: Katharine McGee
Prezzo: 17.00€
Pubblicazione: 2017
Pagine: 463
Editore: Piemme
Trama: Manhattan, 2118. New York è diventata una torre di mille piani, ma le persone non sono cambiate: tutti vogliono qualcosa, e tutti hanno qualcosa da perdere. La spregiudicata Leda, che brama una droga che non avrebbe mai dovuto provare e un ragazzo che non avrebbe mai dovuto toccare. La viziata Eris, che dopo aver perso tutto in un istante vuole risalire, ma presto comincerà a chiedersi quale sia veramente il suo posto. L'intraprendente Rylin, che un lavoro ai piani alti trascinerà in un mondo - e in una relazione - mai immaginati: la nuova vita le costerà quella vecchia? Il geniale Watt, che può arrivare ai segreti di ciascuno e, quando viene assunto per spiare una ragazza, si troverà imprigionato in una rete di bugie. E sopra tutti, al millesimo piano del Tower, vive Avery, disegnata geneticamente per essere perfetta. La ragazza che sembra avere ogni cosa, tormentata dall'unica che non dovrebbe nemmeno desiderare...

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞ RECENSIONE∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞


Parliamo oggi di The tower un libro molto discusso e di cui ne stanno parlando praticamente tutti. Ci troviamo in un ambiente futuristico appena 100 anni dai giorni nostri e la città di New York è diventata un grattacielo di 1000 piani. Ci abita chiunque e il piano va in base alla classe sociale come una gerarchia; ai piani passi le persone povere e in alto i ricchi. La storia parla di cinque personaggi diversi, proveniente da piani diversi e con problemi diversi e capiremo come la loro storia va a intrecciarsi.

Il primo personaggio che ci viene presentato è Avery abita al millesimo piano ed è geneticamente perfetta. Dal primo momento capiamo che lei ha praticamente tutto, tranne l'unica cosa che desidera con tutta se stessa ma sa che non può avere; durante i suoi punti di vista vediamo come cerca di nascondere questo desiderio e se riuscirà ad ottenere o meno ciò che desidera da sempre.

Poi incontriamo Leda che abita abita più in basso di Avery ma comunque abbastanza in alto da considerarsi una persona dell'alta società; sin da subito si rivela come un personaggio pieno di segreti che farà di tutto per proteggerli anche dalla sua migliore amica e vedremo come tutto gli sfuggirà dalle mani fino a perdere il controllo di se stessa e del suo corpo.

Qualche piano più in basso troviamo Eris una ragazza molto viziata abituata al lusso sfrenato e rapidamente vediamo la sua vita andare in pezzi e perdere praticamente tutto. Ora dovrà iniziare una nuova vita, i cui problemi sono ben diversi da quelli a cui lei è abituata e farà fatica ad ambientarsi. 

Scendiamo quasi alla fine della torre ovvero il 234 piano e troviamo Watt l'unico protagonista maschile che viene presentato come un hacker, un ragazzo con delle capacità pazzesche e un intelligenza superiore alla norma, tanto da creare qualcosa che lo potrebbe far finire in carcere a vita. Lui come hacker si ritroverà a lavorare per una ragazza e a scoprire i segreti delle persone più importanti e alcuni segreti non li avrebbe mai dovuti sapere.

Infine abbiamo Rylin che abita al 32esimo piano quasi nel punto più basso, è un personaggio molto particolare a tratti freddo e diretto ma che si rivelerà una persona molto dolce che desidera soltanto essere felice. E riesce a trovare la felicità con chi non aveva neanche mai preso in considerazione, ma dovrà ricredersi e cercare di non rovinare tutto.

Il libro in se non ha una vera trama, sono numerosi intrighi che si intrecciano e porteranno i personaggi alla scena iniziale; ovvero il libro si apre con un prologo in cui una ragazza sta cadendo dal the tower. Non si sa chi sia, ne come sia caduto, ne tanto meno il perché; tutto ciò lo veniamo a sapere alla fine del libro e tutti i pezzi prenderanno il loro posto. le conseguenze della morte di questa ragazza verranno raccontante nel prossimo libro infatti fa parte di una trilogia ancora inedita sia in Italia che in America stella. L'unica cosa che so per il momento è che l'uscita del secondo è prevista per il 28 agosto, spero solo che lo traducano presto anche in Italia.

Più in alto arrivi, più in basso cadrai.

In conclusione il libro mi è piaciuto abbastanza, molto scorrevole da leggere e non mi ha mandato in confusione come mi ero aspettata anzi è stato ben strutturato. Una cosa che ho apprezzato molto è stata l'aggiunta di nuove tecnologie come ad esempio le lenti a contatto che ti permettono di fare qualsiasi cosa, da chiamare una persona, messaggiare con qualcuno pubblicare e navigare sui social; un altra particolarità sono i termini nuovi come ad esempio il flick-link che sarebbe un messaggio praticamente o una richiesta, che avviene sempre tramite queste lenti.  L'ho letto davvero in due giorni e stiamo comunque parlando di un libro di 460 pagine, che non sono poche; sinceramente ve lo consiglio se vi va di leggere qualcosa di non troppo impegnativo, ma che ti lasci qualcosa e allo stesso tempo ti intrattiene.


∞∞∞∞∞ VALUTAZIONE∞∞∞∞∞

(Bello)


∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞
E voi lo avete letto? Che ne pensate?
domenica 3 settembre 2017 |

Cosa succede la domenica? #6

Buongiorno e buona domenica a tutti? Come sta andando il week-end? Oggi vi portò l'aggiornamento delle letture fatte in queste ultime settimane in cui non ci sono stata. Come sempre fatemi sapere se li conoscete, li avete letti o meno e che ne pensate. Vi aspetto nei commenti; iniziamo subito!


Cosa hai appena finito di leggere?

Paper Prince (versione italiana) (The Royals Vol. 2) di [Watt, Erin]

Ho letto il secondo libro della trilogia Paper Princess,di cui arriverà la recensione sul blog, con il titolo Paper Prince; leggermente diverso dal primo, ma stiamo sullo stesso piano. Ho iniziato e terminato la trilogia di J. Kenner formata da Liberami, Sceglimi e Amami, un erotic romance con molta suspence e colpi di scena; mi è piaciuto molto, la storia è più intricata rispetto ad altri libri di questo genere. Poi ho riletto tutto la serie di Sophie Kinsella I love shopping, tra cui mi mancavano gli ultimi due ovvero: I love shopping a Hollywood e I love shopping a Las Vegas. Ultimo libro letto è stato Destiny: un amore in gioco di Lindsey Summers, una storia carina ma niente di che, mi aspettavo qualcosa in più sinceramente.

I love shopping a Hollywood di [Kinsella, Sophie]I love shopping a Las Vegas di [Kinsella, Sophie]Risultati immagini



Cosa stai leggendo?

Risultati immaginiRisultati immagini

Mi mancano le ultime cinquanta pagine di Illuminae, spero di finirlo in questi giorni e poi ho iniziato, praticamente ho letto solo il prologo, il primo libro di una trilogia di Lauren Blakely dal titolo Tutte le notti.

Cosa leggerai?

Risultati immagini

Ho intenzione di leggere La moglie del califfo di Renée Ahdieh, la storia mi ispira tantissimo e spero di riuscirlo a leggere questa settimana! La prossima domenica scoprirete se ci sono riuscita o meno!

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞
Che ne pensate di queste letture? Le vostre invece, quali sono?
venerdì 1 settembre 2017 |

5 libri da consigliare, uno per genere: fantasy, fantascienza, rosa, narrativa, classici

Buongiorno lettori, finalmente sono tornata dopo due settimane di assenza che mi sono presa da tutto per dedicarmi a maratone infinite di serie TV; la mia fissa al momento è Grey's Anatomy, sono alla sesta stagione, sto proseguendo a rilento ma ce la farò! E voi invece? Come avete passato le ultime settimane di agosto? Oggi primo settembre ed è anche venerdì il che vuol dire la rubrica 5 cose che. Oggi parliamo di cinque libri che vi consiglio per cinque generi diversi. Iniziamo subito!



Fantasy - Red, Blue, Green di Kerstin Gier

Risultati immagini

Non mi avete sentito parlare spesso di questa trilogia, ma mi è piaciuta molto; divertente, frizzante e leggera. Sono stati i primi libri che ho letto sui viaggi nel tempo e mi sono piaciuti molto; non vi dovete certo aspettare qualcosa di complesso, lo descriverei come un fantasy young adult. L'ho riletto già qualche volta ed è sempre un piacere, lo consiglio vivamente!

Fantascienza- Illuminae di Amie Kaufman e Jay Kristoff

Risultati immagini

Vi ho lasciato dicendo che avevo appena iniziato questo libro e che mi stava piacendo; ad oggi non l'ho ancora finito mi mancano appena cinquanta pagine e mi trovo in un momento molto cruciale della storia. Nonostante questo me la sento di consigliarvelo per le restanti 550 pagine che ho adoro alla follia, non credo mi aspettassi una cosa del genere, mi ha sorpreso e spero sorprenda anche voi!

Rosa - Resta anche domani di Gayle Forman


Risultati immagini

Questo libro non lo mai nominato perché lo letto un bel po' di tempo fa, ma trovo che sia uno dei più belli che io abbia mai letto; è dolce, veloce, travolgente e tragico tutto allo stesso tempo ed è unico. Fa parte di una duo logia, personalmente sono piaciuti molto entrambi e ve li consiglio, vi suggerisco anche di vedere il film, una bella trasposizione cinematografica.

Narrativa - Io prima di te di Jojo Moyes

Risultati immagini

A dire la verità non sapevo che classificare con narrativa, ho cercato in giro ed ho trovato Io prima di te. Chi è che non lo conosce?! Molte persone sono spaventate perché associano a questo libro il pianto, il che è vero; questa storia vi farà piangere tantissimo, ma vi aiuterà tanto. Vi metterà alla prova con voi stessi, vi farà sorgere moltissime domande a cui dovrete dare risposta, vi farà riscoprire un po' di voi stessi e vi aiuterà a crescere. o almeno è quello che ha fatto con me...per questo ve lo stra consiglio!


Classici - Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen

Risultati immagini

Per ultimo sono andata sul sicuro, letteralmente e non, orgoglio e pregiudizio è una storia affascinate in cui c'è una delle storie d'amore più belle mai scritte. Questo è il mio classico preferito sia la storia ma anche perché io amo l'800, le storie, l'amore, il matrimonio come veniva concepito e tutto ciò che ruota intorno alla società di quell'epoca, penso che sia molto intrigante . Quindi per chi sta cercando una stupenda storia d'amore in una contesto diverso questo è il libro che fa per voi!



∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞
Che ne pensate di queste scelte? Le vostre invece quali sono?

mercoledì 9 agosto 2017 |

Recensione - The fate of the Tearling di Erika Johansen

Buongiorno lettori, sono tornata con un altra recensione che completa la trilogia di Erika Johansen; ovvero The fate of the Tearling. Ho già recensito i primi due, The queen of the Tearling e The invasion of the Tearling che sono stupendi; questo invece non credo sia stavo all'altezza degli altri due. Leggete e scoprirete il perché!


Risultati immagini

Titolo: The fate of the Tearling
Autore: Erika Johansen
Prezzo: 19.00€
Pubblicazione: 2017
Pagine: 429
Editore: Multiplayer Edizione
Trama: In meno di un anno Kelsea Glynn, dall’adolescente impacciata che era, è diventata una sovrana sicura di sé. Mentre maturava nel suo ruolo di regina del Tearling, questa leader testarda e lungimirante ha trasformato il regno intero. Nel suo tentativo di eliminare la corruzione e riportare la giustizia, si è fatta numerosi nemici tra i quali la terribile regina rossa, la sua rivale più feroce, che ha rivolto l’esercito contro il Tearling.
Per proteggere la sua gente da un’invasione devastante, Kelsea ha fatto l’impensabile: si è consegnata, con i suoi zaffiri magici, al nemico, facendosi sostituire sul trono da Mazza Chiodata, il fidato comandante della sua guardia personale, cui ha affidato il ruolo di reggente. Ma questi non ha intenzione di chiudere occhio finché, con l’aiuto dei suoi uomini, non sarà riuscito a salvare la regina, prigioniera nel Mortmesne.
∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞ RECENSIONE∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Eccomi con la recensione dell'ultimo libro di quella che è diventata una delle mie preferite in assoluto; sto parlando di The fate of The Tearling.

La storia continua con Kelsea che viene fatta prigioniera dalla Regina Rossa mentre Mazza Chiodata prenderà il suo posto come reggente. Le giornate di Kelsea saranno accompagnate da numerose visioni questa volta di una ragazza di nome Katie una delle guardie ingaggiate da William Tear per proteggere suo figlio Jonathan. 
Infatti William nonostante stesse cercando di costruire una nuova civiltà basata su nuovi principi, numerose visioni lo facevano preoccupare per la vita di suo figlio tanto da creare questa squadra di protezione.

Intanto a Demesme avvengono numerose rivolte che gettano la città in un periodo di crisi, sia per gli atti vandalici sia per gli spostamenti dell'Essere Oscuro ormai libero e con l'intenzione di vendicarsi e di uccidere la Regina Rossa.

Si viene a creare una sorta di legame tra la Regina e Kelsea, le loro storie vengono approfondite e ci sono numerosi confronti\scontri tra di loro. Mi è piaciuto che la storia della Regina viene approfondita, veniamo a sapere tutto sul suo passato, il suo nome, l'età, cosa le è successo e il perchè di tutto. Le visioni di Kelsea continuano e ci permettono di approfondire la storia dei gioielli, di chi è Fetch, Katie, Jonathane e William Tear.

La pecca più grande è il finale, una grandissima delusione, nell'ultimo capitolo assistiamo alla morte di numerosi personaggi, scene descritte nel giro di due righe, e tutto quello che sappiamo sulla storia e i personaggi viene distrutto. Inizia praticamente un altra storia nelle ultime 17 pagine e volete sapere come finisce, l'ultima frase in assoluto?! É una domanda, una stupida domanda a cui non avremo mai una risposta!

In conclusione il libro mi è piaciuto, tranne l'ultimo capitolo se lo togliamo la storia sarà perfetta;ma inevitabilmente lo devo considerare e di certo non posso dargli cinque barrette di cioccolato come a gli altri due, ma quattro vanno bene lo stesso.

"Soffermarsi sul passato è inutile. Il futuro è tutto ciò che ci resta."

∞∞∞∞∞VALUTAZIONE∞∞∞∞∞

(Molto bello)

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞
E voi lo avete letto? Che ne pensate?


domenica 6 agosto 2017 |

Cosa succede la domenica? #5

Buongiorno lettori e buona domenica, come è andata la vostra settimana? La mia è stata nella norma niente di eclatante da raccontare,ma passiamo subito all'argomento del post. Vi porto come sempre il mio aggiornamento settimanale delle mie letture, questo volta non ho letto tanto a livello di quantità ma sono letture che mi hanno soddisfatto abbastanza. Iniziamo subito!

Cosa hai appena finito di leggere?

Risultati immaginiRisultati immaginiRisultati immagini

Ho letto tre libri, uno cartaceo e due ebook. Quello in cartaceo è stato The tower: il millesimo piano di Katherine McGee, mi è piaciuto abbastanza;ho già scritto la recensione la troverete mercoledì sul blog! passando agli altri due, il primo è stato Paper princess di Erin Watt che sinceramente pensavo peggio, visto le numerose recensioni diverse che ho trovato in giro. Anche di questo ho fatto la recensione che verrà pubblicata il mercoledì dopo ancora. In sostanza cercherò di pubblicare ogni mercoledì una recensione, sperando di riuscire a mantene la costanza. Infine l'ultimo libro che ho letto è stato Un imprevisto chiamato amore di Anna Premoli, una vera scoperta devo ammettere. Questo è il primo romanzo che leggo di questa scrittrice è mi piaciuto molto, l'ho letto praticamente in un giorno!


Cosa stai leggendo?

Risultati immagini

Iniziato praticamente ieri sera Illuminae di Amie Kaufam e Jay Kristof. Devo dire che mi sta incuriosendo, non sono ancora nel pieno della storia ho letto a malapena una quarantina di pagine, ma mi piace il fattore sorpresa; ovvero l'alternarsi di vari modi di narrare: interviste, email, disegni, schemi e anche pagine di internet come Wikipedia. Un bel assortimento, spero che questo non mi crei troppa confusione!

Cosa leggerai?

Risultati immagini

Sono ancora indecisa sulle mie letture future, o meglio non so se leggere il secondo di Paper princess ovvero Paper prince e poi mi toccherà aspettare settembre per il terzo; oppure iniziare Un amore su misura di Sugar Jamison, un libro molto divertente che mi incuriosisce. Per ora mi concentrerò su Illuminae e la settimana prossima scoprirete cosa ho scelto di leggere. Potete seguirmi anche su instagram per restare aggiornati giornalmente sulle mie letture in corso!



∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞
Che ne pensate di queste letture? Le vostre invece quali sono?